giochi online di carte: briscola

Storia della briscola

Sebbene non sia antico quanto il Tressette o lo Scopone, secondo quanto riportato dal Codice di Chitarrella, il gioco di carte della Briscola vanta una storia di tutto rispetto.

La parola "briscola" deriva dal francese brisque, la cui traduzione letterale è "gallone"; in passato erano chiamati "galloni" i soldati più anziani, appunto i gallonati. Siccome il gioco della briscola era il passatempo dei soldati francesi e dei marinai olandesi, la parola francese brisque ha finito per indicare più il gioco (che in Italia ha assunto il nome di "briscola") che il gallonato.

L'origine del gioco è controversa: alcuni ritengono sia francese proprio per la derivazione linguistica della parola; altri, invece, propendono per un'origine olandese perché pare fosse il gioco più in voga tra i marinai che affrontavano i lunghi viaggi per mare per raggiungere le Indie olandesi.

giochi online di carte: briscola, scopa e tressette

Con il tempo si è formato un regolamento non catalogato ma molto rispettato: si tratta di un linguaggio segreto, fatto di segnali con le espressioni del volto e con ammiccamenti, spesso concordati fra compagni di gioco, tanto da potersi intendere senza essere compresi dagli avversari. Tutto ciò ovviamente non è attuabile giocando a briscola online per ovvi motivi!

Sebbene nella storia dei giochi di carte la briscola rimanga un gioco non poi antichissimo, la sua popolarità, almeno nel nostro Paese, è solida e duratura: la briscola è un gioco di carte facile ed immediato, che ben si presta a partite veloci sui siti gratis di giochi online di carte, magari fra una mano a scala 40 o a burraco online e l'altra.

Briscola, scopa, tressette online